Extra Brut Metodo Classico


Dopo un lungo affinamento in bottiglia è una sintesi di eleganza, freschezza ed armoniosa complessità.
Il suo equilibrio nasce dalle uve Pinot Nero, clone 386, provenienti da vigneti di proprietà a struttura prevalentemente calcarea di indiscutibile pregio incastonati su fianchi collinari tra i 300 ed i 500 metri s.l.m. Ottimo aperitivo e soprattutto sa accompagnare con classe tutte le portate.

Denominazione:
Vino Spumante Extra Brut Blanc de Noir Sans Annèe

Vitigno:
Pinot Nero

Età media delle vigne:
20 anni

Raccolta Uve:
Tradizionale a mano in cassette

Vinificazione:
Pressatura soffice delle uve intere per ricavare e fermentare solo il 40% del mosto fiore a temperatura controllata.
Affinamento in vasche di acciaio sino a primavera sui propri lieviti.

Presa di spuma:
Assemblaggio della cuvèe utilizzando, insieme ai vini dell’annata, un buon 25% di vini di vecchie annate affinati in magnum per conferire complessità ed unicità.
Tiraggio con lieviti selezionati in azienda ed affinamento sui lieviti per almeno 30 mesi.
Sboccatura ed ulteriori 3 mesi di evoluzione prima della messa in commercio.

Note di degustazione:
Grande Metodo Classico giallo paglierino con riflessi oro antico dalla spuma cremosa, fine ed evanescente, bouquet in perfetto equilibrio tra note fruttate di pesca a polpa bianca e pera, sentori di frutta secca tostata e pane fresco, al palato possiede una elegante cremosità con retrogusto lungo e persistente ricco di sensazioni sapide ed agrumate.


SCHEDA TECNICA