Metodo Classico


Anni di affinamento in bottiglia per raggiungere un naturale equilibrio tra l’importante struttura acida, il corpo austero e la persistenza palatale.
Solo uve Pinto Nero di antichi cloni provenienti dai vigneti storici dell’azienda coltivati ad oltre 400 metri s.l.m. su terreni a struttura prevalentemente calcarea dai ceppi armai vetusti con basse produzioni individuali a grappoli piccoli e compatti.
Accompagna con estrema eleganza i piatti più pregiati e delicati.

Denominazione:
Vino Spumante dosage zero Blanc de Noir sans Année

Vitigno:
Pinot Nero

Età media delle vigne:
40 anni

Raccolta Uve:
Tradizionale a mano in cassette

Vinificazione:
Pressatura soffice delle uve intere per ricavare e fermentare solo il 40% del mosto fiore a temperatura controllata.
Affinamento in vasche d’acciaio sino a primavera sui propri lieviti.

Presa di spuma:
Assemblaggio della cuvèe utilizzando, insieme ai vini dell’annata, un buon 30% di vini di vecchie annate degli stessi vigneti affinati in magnum per conferire complessità ed unicità.
Tiraggio con lieviti selezionati in azienda ed affinamento sui lieviti per anni sino al naturale raggiungimento dell’equilibrio.
Sboccata senza aggiunte ed ulteriori 3 mesi di evoluzione prima della messa in commercio.

Note di degustazione:
Metodo Classico per conoscitori color giallo oro pallido, con spuma cremosa, particolarmente fine ed evanescente, bouquet complesso ed armonico con ricordi di fiori bianchi e ricco di note di frutta secca e pane tostato, austero al palato nella piena eleganza, sapidità e persistenza, chiusura acida di ribes in note agrumate.


SCHEDA TECNICA